ATTIVITÀ

Scusandoci con tutti i soci che in questi anni hanno condiviso con noi la passione per la danza e per il tango argentino, si comunica che per  il corrente anno sociale l’attività dell’associazione è sospesa.

Arrivederci a presto!

Lo staff  di Tangomood

____________________________________________________________________________________

ANALISI DI GRADIMENTO CORSI 2013-2014

ANALISI DI GRADIMENTO CORSI 2012/2013

_____________________________________________________________________________________

 

L’INSEGNAMENTO

L’attività di insegnamento si basa su tre elementi basilari.

In primo luogo l’acquisizione di una tecnica di ballo che, a partire dalle proprie percezioni, sensazioni e fantasia, consenta all’allievo di costruire il proprio tango acquisendo uno stile unico e personale. La didattica è incentrata, infatti, sulle capacità di ciascun allievo e sulla presa di coscienza dello stesso rispetto al proprio corpo. Lo studio di ogni singolo movimento diventa la base fondamentale da cui si parte per arrivare a ballare in piena coscienza di ciò che viene proposto.

Contemporaneamente viene sviluppato un altro aspetto caratterizzante il ballo di coppia e cioè l’interazione con il partner: viene posta particolare attenzione all’ascolto di sé stessi e della risposta che il partner dà ad ogni movimento. In tal senso lo studio della struttura dell’abbraccio e della postura assumono un ruolo di fondamentale importanza.

Infine, ma non meno importante, l’improvvisazione, che è caratteristica principale del tango argentino, viene acquisita ponendo particolare attenzione all’ascolto della musica. La selezione dei brani proposti durante la lezione spazia, infatti, dai classici degli anni ’30 a quelli recenti elettronici , con l’obiettivo di far recepire la differenza delle caratteristiche principali delle diverse orchestre. L’allievo avrà, quindi, la possibilità di identificare in ogni tipo di arrangiamento il movimento che meglio si sposa con esso e di interpretare in modo ottimale ogni stile e brano per far sì che ogni tango sia unico ed irripetibile.

 

 

 

Comments are closed.